Chorus Insubriae

Gruppo Vocale a voci miste con repertorio che spazia dal madrigale alla musica contemporanea del ‘900.

Il primo nucleo del Coro dell’Università degli Studi dell’Insubria nasce, per volontà del M° Alberto Repossi e del professor Carlo Dell’Orbo, nei primi mesi del 1998. Il Coro, a quattro voci dispari a cappella, è costituito dal 2003 ed è composto da circa una ventina di membri effettivi, tra cui studenti dell’Università e personale universitario tecnico e docente. Il gruppo è aperto a partecipanti esterni all’Università.

Il Coro presenzia tradizionalmente la cerimonia di apertura dell’Anno Accademico in Varese, che si concluda annualmente con la sua esibizione. Da alcuni anni anima la messa di Natale e Pasqua dell’Ateneo; nel 2004 ha organizzato, insieme alla Compagnia della Gru, un concerto internazionale di spiritual e gospel; ha partecipato al primo raduno nazionale dei cori universitari “Festa in Primavera” tenutosi a Campobasso nel maggio 2005 ed in seguito a quell’evento ha partecipato ad altri incontri corali con i cori universitari del nord Italia.

L’intendimento del coro è quello di migliorare sempre di più le potenzialità artistiche ed umane del gruppo. In particolare, l’obiettivo è quello di inserirsi nella tradizione corale universitaria, storicamente sviluppatasi in seno ad importanti atenei tedeschi ed anglosassoni nell’ambito della tradizione musicale europea.

Il repertorio è principalmente di carattere profano, dai madrigali agli spirituals, senza avere però preclusioni di generi musicali ed epoche storiche.